Le pastiglie BluPill sono sicure? Le mie e le vostre opinioni. Importante!!

Salve!
Se stai cercando un’opinione positiva sulle pastiglie BluPill , il mio blog ti piacerà!
Mi chiamo Carlo, ho 48 anni e da anni ho una ditta nel campo dell’edilizia, che sta andando davvero bene! Ho construito una casa, ho assistito alla nascita di mio figlio e di mia figlia e ho piantato una albero. Che dire, la mia vita è molto stabile ed ordinata, anche un po’ noiosa. Tranne il lavoro ovviamente – là succede sempre qualcosa.
A dire la verità, non ho tanta voglia di tornare a casa. Che dovrei fare li? I figli hanno le proprie famiglie, per i nipoti devo ancora aspettare, ma niente succede così velocemente. E mia moglie? La amo, siamo insieme da più di 30 anni (si si, lo so, abbiamo iniziato presto, l’amore scolastico e robe del genere), ma da un po’ di tempo non andiamo d0accordo. Quando i nostri figli abitavano con noi, era diverso. Si sa, parlavamo di più su di loro, sulle loro vite, i progetti, dimenticandoci di noi stessi. Adesso che finalmente ho del tempo per me stesso, non voglio stare seduto a casa con le pantofole davanti alla Tv con mia moglie. L’unica cosa buona in quel caso è la birra. Per quanto riguarda la questiona intima, non c’è un gran chè da dire, non dormiamo nemmeno nello stesso letto. Ogni giorno è esattamente come tutti glie altri: lavoro, ritorno a casa, TV con mia moglie, ed è così che passavano giorni, fino ad una certo momento. E’ stato esattamente un anno fa. Al lavoro è stata assunta un’apprendista – Milena – studente al IV anno di edilizia. Una donna spettacolare – 175 centimentri di altezza, gambe lunghe, capelli bellissimi. Un angelo in persona. Ed è così che abbiamo iniziato a frequesntarci… So, che ho una moglie, e anche che Milena potrebbe essete mia figlia, davvero lo o, ma non riuscivo a controllarlo. Non posso controllare i miei sentimenti e il mio pene. Purtroppo ho problemi con la potenza. Ogni uomo sa di cosa sto parlando… e qua si deve anche accontentare Milena. Che dire, non si alza quando ce n’è bisogno.

 

Un problema da vergognarsi…

I problemi con la potenza non sono quancosa di cui andare fieri. Mi vergognavo a parlarne con i miei amici – in fondo ho 48 anni e non ci parlerò delle mie avventure erotiche come un vent’enne. La famiglia? Sicuramente non dirò a mia moglie e ai miei figli, che ho un’amante. Milena? Ci stiamo ancora conoscendo e non voglio che pesti che sono una ciarpa, che ” non ce la fa”. Un medico? Mi vergognavo ad andare dal medico, anche se avessi saputo da quale andare. L’urologo, il sessuologo o uno psicologo?!?! Ovviamente mi sono deciso ad andare dal medico, dal quale vanno tutti – il dottor Google. Ho letto centinaia di forum, recensioni sui gel, pastiglie e altri prodotti per la potenza e ho deciso di comprare BluPill.

BluPill – funziona o no?

BluPill è il prodotto numero uno in Italila, è questa l’opinione che ho letto su uno dei forum. Ho saputo anche, che 9 su 10 uomini sono soddisfatti dell’effetto di BluPill. Ho iniziato la cura pensando, che anch’io potevo trovarmi tra quelli fortunati.

2 pastiglie a digiuno. Il prodotto dovrebbe essere usato regolarmente. E’ quello che ho letto sul foglio illustrativo. Quuindi, al lavoro! Dopo due giorni di cura ho deciso di agire…nulla! Inutile dire, che all’inizio ero sorpreso dalla cosa, poi determinato e infine – nervoso al massimo. Milena si sentiva non attraente e ha chiesto se per me era solo un giocattolo, una “voglia” per la crisi del’l’età media. Io invece ero innamorato. Così sono comiciati i giorni silenziosi.

Un’altra, l’ultima prova

Ho deciso di provare un’altra volta, seriamente. Sono andato dal sessuologo. Certamente non posso dire, che non ero stressato prima della visita, perché sarebbe stata una bugia. Andando dal medico mi sono imbattuto in un mio amico – Abercio, con una donna giovane e bellissima. Ho pensato che fosse sua figlia (si, lo so che qualcuno può pensare lo stesso di me e Milena). Abbiamoo deciso di berci una birra insieme. La visita dal sessuologo non ha provocato effetti sperati. Mi ha sìdetto di fare delle analisi e venire dopo una setimana. Una settimana? Per me, ogni giorno vale tantissimo!
Perfortuna l’incontro con Abercio ja provocato l’effetto che volevo. Abbiamo parlato di tutto e di più. Si parlava così bene, che gli ho chiesto se non aveva problemi a letto – in fondo è più vecchio di me di 4 anni, con una donna, che sembrava alquanto esigente.
E’ venuto fuori, che aveva lo stesso problema, con la potenza, ma in fondo l’aveva. Adesso è soltanto il passato, tutto grazie a Eron Plus.

Eron Plus mi ha salvato dal dimenticare

Abercio mi ha dato l’indirizzo del sito del produttore, perhcé, come ha detto, era molto facile imbattersi in una contraffazione. Sono andato sul sito http://nplink.net/ePHexVjL e ho ordinato due confezioni all-indirizzo del mio amico. Sarebbe stato interessante se mia moglie avesse ricevuto un pacco del genere. Voglio dirle di Milena… ma non adesso. Ho iniziato ad usare il farmaco da subito. Era anche il momento giusto in cui andavo in una delegazione e inutile dire, che era a base dello stare steso sulla spiaggia nel Cipro e parlare degli interessi con un drink. Zero stress, riposo totale e il momento perfetto per riparare il mio “ego”.

Mi sentivo all’altezza!

Dopo due settimane è salita la sicurezza e la speranza, che il sesso sarebbe stato finalmente un piacere e non una compromitazione. Ed era veramente così. Ci siamo incontrati in uno dei tanti hotel. Quando sono arrivato, Milena era sotto a doccia e al solo pensiero “il soldato” si è raddrizzato. Ho buttato tutto e mi sono spogliato per correre a raggiungerla. Era un pochino sorpresa, non solo per quello che avevo fatto, per il fatto che sono andato subito da lei, ma anche per quello che è successo dopo… Era davvero fantastico. Quella sera l’abbiamo fatto almeno tre volte. Eron Plus fa miracoli.
Eron Plus si è rivelato un salvataggio e lo prendo fino ad oggi. A volte una sola pastiglia può fare miracoli – come nel mio caso. Ognuno con il mio problema dovrebbe decidersi a cominciare ad usarlo, posso tranquillamente raccomandarlo. Adesso mi sento un vero uomo. Ho lasciato mia moglie per stare con Milena e sono l’uomo più felice sulla faccia della Terra. Più che altre, che il resto della Terra pensi quello che vuole. Ognuno ha il diritto di scegliere l’amore e il piacere.

3 commenti

  1. Pillola blu… Purtroppo solo nel nome. Blupil funziona in modo opposto al Viagra!!!

  2. Ho comprato Blupil facendomi convincere dalla pubblicità alla radio che ascolto tutti i giorni andando al lavoro… Sono riuscito persino a lasciare da parte le mie paure e la vergogna e a recarmi in farmacia. E sapete cosa? Non ne è valsa assolutamente la pena!!! Non ho notato alcun risultato, mentre il produttore prometteva miracoli!

  3. Eron Plus funziona alla grande. Grazie ad esso sono riuscito a dire addio ai miei problemi di erezione. Ovviamente dopo aver applicato l’intera serie prevista dal trattamento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*